Full text: papers communicated to the first International Eugenics Congress held at the University of London, July 24th to 30th, 1912

D. C. Gini. Sociology and Eugenics. 261 
Tavola IV.—NASCITE SECONDO I MESI.* 
Media giornaliera dei nati nei vari mesi fatta= iooo la media 
Mese dellagiornaliera per tutto 1 annoMese della 
nascita pernascita per 
Distretto di ColumbiaIsola MaurizioGiappone 
1’emisfero1908-9091903-9051899-9031’emisfero borealePopolaz.Popolaz.Popolaz.Popolaz.Tutto loIsolaaustrale 
biancadi coloreEuropeaIndianaStatodi Yeso 
12345678 
Gennaio ...io34I02Ç12841179Luglio 
Febbraio...1046I2ÓO\ 997965 -12181141Agosto 
MarzoJ1IOIO66 j- 1213777/Setiembre 
Aprile884794 'Ir io341091Ottobre 
Maggio ...900831y 1049IIOO -865959Novembre 
Giugno ...joi61029 J748911Dicembre 
Luglio1007t°39 1( 822845Gennaio 
Agosto ...10121023\ 9751015 \843856Febbraio 
SetiembreJO231037 JL 975987Marzo 
Ottobre ...990903 "r 96i951Aprile 
Novembre9831002j- 977919 -1103370/0Maggio 
Dicembre9961005 -11018912Giugno 
* Dati elaborati dall’A. in base ai dati originari delle statistiche ufficiali. 
7. Che la razza eserciti un’influenza decisiva, per alcuni paesi almeno, 
puó escludersi: i bianchi e i negri del distretto di Columbia ; i discendenti 
dei Francesi e gli immigrati Indiani dell’isola Maurizio; il complesso della 
popolazione giapponese e gli abitanti di Yeso, in parte discendenti piü o 
meno puri dei primitivi Ainos, non mostrano differenze essenziali nella 
periodicitá mensile delle nascite (Cfr. Tav. IV.). Gli Indiani di Maurizio 
in particolare, per quanto si puó giudicare da dati trimestrali, rassomigliano, 
per questo carattere, assai piü ai discendenti europei della stessa isola che 
alie popolazioni della madre patria (Cfr. nella Tav. III. i dati per Madras, 
Bombay e il Bengala). 
Che il clima possa esercitare una certa influenza, pare invece probabile. 
In realtá, nei paesi piü settentrionaili di Europa, il massimo delle nascite, 
invece che fermarsi all’Aprile od al Maggio, spesso (Irlanda, Inghilterra e 
Galles, Norvegia, Finlandia) si prolunga fino al Giugno od al Luglio; e 
un fenomeno simile si avvera nella montagnosa Svizzera (Cfr. Tav. II.). 
Nei paesi piü caldi, a Madras, a Bombay, nel Bengala, nel Messico, il 
massimo dei concepimenti coincide in sostanza con la stagione piü fredda. 
Se, nei paesi freddi, noi consideriamo le parti piü settentrionali, 'troviamo 
talvolta (per es. nei distretti di Tromsoe e Finmarken in confronto a tutta 
la Norvegia, Cfr. Tav. V. Col. 4-7) che i massimi dei concepimenti si 
spostano verso i mesi piü caldi; e se, nei paesi caldi, noi consideriamo le 
parti piü meridionali (per es. gli Stati di Yucatan, Campeche, Chiapas e 
Tobasco nel Messico, Cfr. Tav. V. Col. 10-11) troviamo che i massimi si 
spostano invece verso i mesi piü freddi. Altri confronti danno pero esito 
negativo. In Isvezia, per esempio, il massimo dei concepimenti primaverili
        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.