Full text: papers communicated to the first International Eugenics Congress held at the University of London, July 24th to 30th, 1912

288Section III.D. C. Gini. 
5>423>36i nascite; il totale dei nati nel quinquennio sta al totale dei censiti 
sotto i 5 anni come 100 a jó. 
In Ungheria (1895), in Germania (1900 e 1907) e nel Lussemburgo 
(1901, 1904, e 1907), i censimenti diedero, in media, 407,531 cavalli sotto 
l’anno e 398,150 da 1 a 2 anni; i censiti da x a 2 anni stanno ai censiti 
sotto l’anno come 98 a 100. In Italia, le persone censite da 5 a 10 anni 
nel 1901 (3,564,781) stanno alie persone censite sotto i 5 anni (4,116,511) 
come 86.§ a 100. 
In Norvegia (1900 e 1907), Danimarca (1893, 1898 e 1903), Belgio 
(1900-908), Ungheria (1895), Germania (1900, 1904, e 1907), e Lussemburgo 
(1901, 1904 e 1907), i censimenti diedoro, in media, 492,133 cavalli sotto 
l’anno e 912,000 da 1 a 3 anni; i censiti da 1 a 3 anni stanno ai censiti sotto 
l’anno come 185 a 100. In Italia, le persone da 5 a 15 anni censite nel 
1901 (6,953,479) stanno e quelle sotto i 5 anni come 169 a 100. 
In Germania (1900, 1904 e 1907), Lussemburgo (1901, 1904 e 1907), 
Serbia (1890 e 1900) e Bulgaria (1900 e 1905), i censimenti diedero, in 
media, 256,527 cavalli sotto l’anno e 709,524 da 1 a 4 anni. II numero 
dei censiti da 1 a 4 anni sta al numero dei censiti sotto l’anno come 277 a 
100. In Italia, le persone censite nel 1901 dai 5 ai 20 anni si possono 
calcolare a 9,970,600; esse stanno a quelle sotto 5 anni come 242 a 100. 
Si comprende come questi confronti sieno tutt’altro che rigorosi; 
1’influenza delle migrazioni degli uomini, delle importazioni e delle 
esportazioni dei cavalli, delle variazioni nel numero delle nascite delle due 
specie non lasciano loro che il valore di grossolane approssimazioni, di cui 
pero riesce impossibile misurare la latitudine. 
Per i dati sulla popolazione italiana, Cfr. VAnnuario statistico italiano 
1905-907. Fase, i.) Roma, Bertero, 1907; per i dati sulla popolazione 
equina dai varii stati, Cfr. la Statistique des superficies cultivées, de la 
production végétale et du bétail dans les pays adherents pubblicate dall*Isti- 
tuto Internazionale di Agricoltura. Roma. Tipografía della Camera dei 
Deputati, 1910. 
(7)—R. J. Ewart. The influence of parental age on offspring. The 
Eugenics Review. Vol. III., N. 3, Octobre, 19x1. 
(8)—I dati della Tavola III. e V. sulla Groenlandia riconducono al suo 
giusto valore l’affermazione di F. Cook {Journal of Gynecology and 
Obstetrics. New York, 1894) che, fra gli Esquimesi, la passione sessuale 
si arresta durante le tenebre dell’invernó, di modo che le nascite si avreb- 
bero nove mesi dopo il sorger del sole; e mostrano ancora una volta quanto 
sia pericoloso fondarsi su impressioni individuali per giudicare dell’anda­ 
mento di fenomeni collettivi. Cfr. Havelock Ellis Etudes de psycho­ 
logic sexuelle. III. 
(9)—Per esempio, se le statistiche ci dicono che un aborto venne espulso 
in Dicembre e che la sua durata di gestazione era di 2-3 mesi, resterá 
incerto se il mese del concepimento sia stato l’Ottobre o il Setiembre. 
Símilmente, se le statistiche ci dicono che un aborto venne espulso in
        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.